organizzazioni

Immagine Una lezione per un futuro “smart”

Una lezione per un futuro “smart”

La pandemia ci ha obbligati a definire nuove modalità di relazione fra le persone e le organizzazioni, ponendo al centro il valore delle competenze e il valore del senso. Ognuno di noi ha vissuto l’esperienza del dopo 9 marzo 2020, del lockdown e della difficile ripresa verso la nuova normalità.
Immagine Dante: una guida per manager “da remoto”

Dante: una guida per manager “da remoto”

Anche per i manager Dante ha scritto la Commedia. Sì, proprio così, l’ha fatto per aiutarci a trovare - nella lettura e soprattutto nella rilettura dei suoi versi - alcuni spunti per una migliore conduzione delle organizzazioni. Tutto sta a leggere e rileggere le tre cantiche con lo stato d’animo di chi cerca e con la mente bene aperta e disposta a lasciarsi sorprendere.
Immagine Dal manager di rete all’organizzazione ibrida

Dal manager di rete all’organizzazione ibrida

Il tema delle competenze di rete, generalmente associato a quella del manager di rete, prosegue la riflessione iniziata sul numero di settembre 2020 di formaFuturi, con l’articolo “Economia delle conoscenza e network formativi in una prospettiva pubblico privato”. La base comune di ragionamento e i presupposti teorici risiedono nella sostanza delle trasformazioni imposte dall’ingresso nella società della conoscenza e nella conseguente necessità di attivare strategie cooperative esterne al contesto aziendale per la realizzazione del “prodotto servizio” e per l’attivazione, in generale, del processo di creazione di valore.
Immagine Il momento di scegliere

Il momento di scegliere

Libertà o sicurezza? Trasparenza o privacy? Uomo o macchina? Accentramento o decentramento del potere? Lavoro o vita personale? Apertura verso il diverso o rafforzamento della identità culturale? Potremmo aggiungerne tanti altri, perché non c’è fine alla lista dei dilemmi con cui ci confrontiamo in questa epoca.