Disruptive work @digital

Immagine Spazi di lavoro e rischi professionali: cambiano i confini fra pubblico e privato

Spazi di lavoro e rischi professionali: cambiano i confini fra pubblico e privato

L’epidemia di Covid-19 e la rivoluzione digitale stanno ridefinendo i confini fra pubblico e privato. In particolare, sono tre le dimensioni in grande trasformazione: il concetto stesso di privacy, intesa come sfera personale invalicabile, la netta suddivisione dello spazio in pubblico e privato e la limitazione di comportamenti un tempo considerati legittimi in ogni contesto e non normabili né sanzionabili.
Immagine Perché l’ennesima rubrica sul disruptive work

Perché l’ennesima rubrica sul disruptive work

Perché l’enfasi sulla dimensione disruptive della rivoluzione digitale? Sostanzialmente per tre motivi: innanzitutto perché il digitale sta cambiando davvero tutto … e lo scoppio della pandemia - con tutte le sue conseguenze (solo alcune delle quali ipotizzabili nel momento in cui scrivo) - ha ulteriormente rafforzato la forza trasformativa.