Avatar Ali Reza Arabnia

Ali Reza Arabnia

Nasce a Teheran nel 1955. Dopo gli studi in Iran, Inghilterra, Usa e Giappone completa il Dottorato in Industrial Management. Dal 1982 inizia a lavorare per il Gruppo Gecofin S.p.A. partendo per la Nigeria come responsabile amministrativo della controllata Econi Ltd per poi diventarne l’Amministratore Delegato nel 1984. Torna in Italia nel 1987 per occuparsi di una piccola azienda del Gruppo attiva nell’industria chimica Fast & Fluid che si trovava in crisi per poi farla diventare il numero uno al mondo nel campo dei tintometri e miscelatori. Nel 1994 acquisisce la Gecofin S.p.A. assieme a sua moglie Laura Neri. Nel 1999 entra nella borsa di New York tramite un Gruppo americano e ne è Presidente fino al 2005, quando lascia l’azienda per potersi dedicare al Gruppo Gecofin con il quale nello stesso anno acquisisce da Comau il 100% della Geico, azienda specializzata in progetti chiave in mano di reparti di verniciatura per le case automobilistiche. Riesce a risollevare l’azienda da un periodo di crisi e a renderla uno dei leader mondiali del settore. Nel 2014 diventa Cavaliere del Lavoro per le sue ventennali attività imprenditoriali e sociali. Nel 2020 lascia la sua posizione in Geico a suo figlio Daryush, che diventa il nuovo Presidente e ADG del gruppo Geico, per tornare ad occuparsi della holding di famiglia, Gecofin. Dopo oltre 10 anni di partnership con la giapponese Taikisha, con la quale aveva siglato un’alleanza strategica a livello mondiale, nel 2022 - per salvaguardare e garantire la continuità dell’azienda - riacquisisce la maggioranza del capitale azionario di Geico che oggi ritorna ad essere al 100% di proprietà di Gecofin. Oltre ai suoi ruoli aziendali è il Presidente dell’Istituto per i Valori d’Impresa (ISVI), il coordinatore dei Cavalieri del Lavoro Automotive, e il membro di vari Consigli di Amministrazione in Italia e all’estero. Da sempre è convinto nella conduzione coesa, responsabile e rispettosa dell’impresa con i suoi stakeholders. Fa dell’innovazione continua a livello culturale, organizzativo e tecnologico, il suo approccio strategico.
Immagine Lavoro, generazioni e valori senza tempo

Lavoro, generazioni e valori senza tempo

L'imprenditorialità non è solo una questione di possedere azioni o di dirigere un'azienda; è una mentalità, un approccio al lavoro che tutti possiamo adottare. Ogni persona può e deve sentirsi imprenditore del proprio ruolo, poiché l'azienda non è un'entità astratta, ma una comunità di individui con obiettivi e aspirazioni comuni.