Attualità

ASFOR e APAFORM all’Innovation Training Summit. L’appuntamento il 21 e 22 marzo a Roma

Il Segretario Generale di ASFOR, Mauro Meda, e il Presidente di APAFORM, Elio Borgonovi, interverranno all’Innovation Training Summit, evento istituzionale B2B per il mondo della formazione promosso da EFI Ecosistema Formazione Italia.

La manifestazione si terrà il 21 e 22 marzo a Roma, presso Auditorium della Conciliazione, con l’obiettivo di mettere in contatto gli attori della formazione per fare networking e creare opportunità di business.  Sarà presente il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, e sono previsti oltre 100 relatori qualificati.

L’intervento del Segretario Meda, dedicato al sistema di accreditamento ASFOR, si terrà il 22 marzo, ore 12.30-13.15, nel contesto del workshop “Learning agility, la misurazione dell’efficacia, la progettazione digitale, le Academy come leva di attraction – Qualità processi formativi; formazione manageriale efficace; sistema di accreditamento delle competenze“.

Il Presidente Borgonovi interverrà invece il 21 marzo dalle 12:30 alle 14:00 all’interno del panel dedicato a “Regioni. Confronto e dialogo sul futuro della formazione Regionale per supportarne la crescita“.

Form di iscrizione al link https://efi-italia.it/summit
Elenco dei relatori allink https://efi-italia.it/summit/speaker.
Info su  https://efi-italia.it/

L’evento si svolge con il patrocinio dall’Assessorato alle Politiche della Sicurezza, Attività Produttive e Pari Opportunità della Regione Lazio e con il patrocinio del Comune di Roma,  con la partecipazione e il patrocinio di ASFOR, APAFORM, FederFormazione, ITS Italy, Federterziario Scuola, FederItaly e non mancheranno sul palco startup innovative e imprese consolidate – quali L’Oréal, Enel, Eni, Johnson & Johnson, Carrefour, Amadori, Aruba, Zecca dello Stato, Sicuritalia e molte altre – università e centri di ricerca INAPP, Osservatori Digital Innovation, Ipsos.

Innovation Training Summit si svilupperà attorno a quattro pilastri principali: le Metodologie Formative, per approfondire come massimizzare l’efficacia della formazione, raggiungere i risultati di apprendimento e garantire l’acquisizione delle conoscenze e delle competenze necessarie; l’Innovazione, elemento “sine qua non” per stimolare la crescita in ogni settore e migliorare l’esperienza di apprendimento, attraverso l’uso di tecnologie rivoluzionarie ed efficaci, quali l’IA; lo Sviluppo di Business, per sostenere e migliorare le attività delle singole imprese formando un numero sempre maggiore di persone e individuando strumenti e fondi disponibili per il settore; la Sostenibilità, per creare una formazione in linea con gli sforzi globali e gli ESG per aiutare il Pianeta e la società a raggiungere equità di diritti.

Tra gli enti aderenti, istituzioni pubbliche, imprese, enti formativi, università, ITS Academy, HR – L&D, APL, fondi Interprofessionali, startup, centri di ricerca e Innovazione, associazioni ed enti del terzo settore, in una due giorni di confronto sui temi più attuali che interessano il learning.

Presenti anche numerosi rappresentanti dei Ministeri dell’Istruzione e del Merito, del Lavoro e delle Politiche Sociali, degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale, i Presidenti dei principali Fondi Interprofessionali così come Giovanni Fosti, Presidente Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa Sociale.

Il programma dell’Innovation Training Summit include panel sul main stage e in sessioni parallele, workshop e startup showcase, ospitando gli “Stati Generali EFI,” tavole rotonde di approfondimento in cui si descriverà lo stato dell’arte dei territori italiani con direttori generali e operatori strategici delle Regioni. Particolare spazio sarà dedicato agli istituti tecnici superiori, alla loro evoluzione, alle buone pratiche raggiunte e alle visioni normative e progettuali future.