Il coraggio dell'utopia

Immagine Formazione post-universitaria: tutto il possibile in presenza, tutto il necessario a distanza

Formazione post-universitaria: tutto il possibile in presenza, tutto il necessario a distanza

In questo anno e mezzo di pandemia abbiamo assistito a un ridimensionamento delle attività di formazione in diversi ambiti: universitario, aziendale, professionale. Pressoché tutti, tra gli attori in campo - atenei, corporate academy o business school - hanno dovuto reinventarsi e giocare in qualche modo di rimessa. Questo mese la rubrica Dilemmi Moderni, curata da Marella Caramazza, ospita il contributo di Roberto Brambilla, direttore Formazione Postlaurea & Research Partnership presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore.
Immagine Fondazione Poliambulanza: un’eccellenza costruita intorno alla persona. Intervista a Daniela Conti

Fondazione Poliambulanza: un’eccellenza costruita intorno alla persona. Intervista a Daniela Conti

Prestazioni sanitarie all’avanguardia, grande attenzione all’aspetto umano, sia nella cura dei degenti sia sotto il profilo della gestione delle risorse che operano al suo interno, e un legame forte con il territorio: è la combinazione di questi tre elementi che contribuisce a fare di Fondazione Poliambulanza di Brescia un fiore all’occhiello della sanità lombarda. A raccontarci questa realtà così significativa nel panorama sanitario italiano è Daniela Conti, Direttore Risorse Umane di Fondazione Poliambulanza, intervistata per l’occasione da Marco Vergeat.
Immagine L’impresa oltre i propri confini. Intervista ad Andrea Pontremoli

L’impresa oltre i propri confini. Intervista ad Andrea Pontremoli

La competizione globale oggi si gioca anche sulle competenze dei territori. Un esempio lampante viene dalla Motor Valley, luogo dove sono nati alcuni dei marchi automobilistici e motociclistici più importanti a livello internazionale e dove ogni giorno si rinnova di continuo il mito della velocità, accompagnato da quello stile italiano tanto apprezzato nel mondo. Abbiamo approfondito il tema con Andrea Pontremoli, Amministratore Delegato di Dallara.
Immagine Competere o collaborare?

Competere o collaborare?

La formazione manageriale come rete collaborativa per la creazione di lavoro ad alta qualificazione. Il rapporto tra formazione e lavoro in Italia è problematico, per via delle difficoltà che le istituzioni formative hanno di cogliere le esigenze del mercato del lavoro e formare i giusti profili.
Immagine L’impresa di essere rete. Intervista a Gabriele Blasutig e Giovanni Carrosio

L’impresa di essere rete. Intervista a Gabriele Blasutig e Giovanni Carrosio

Imprese, enti di ricerca, amministrazioni e territori sempre più spesso si mettono in connessione favorendo la nascita di reti interdipendenti in grado di interagire in maniera fluida e di dare origine a forme di open innovation e a modelli collaborativi che rispondono in modo più efficace alla crescente complessità che caratterizza lo scenario entro cui si muovono. Siamo di fronte a un modello organizzativo e di business che per le aziende si concilia con un miglioramento dell’efficienza e della competitività, anche se non mancano le criticità. Abbiamo approfondito il tema con Gabriele Blasutig e Giovanni Carrosio, Professori del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Trieste.
Immagine Per uscire dai dilemmi serve consapevolezza

Per uscire dai dilemmi serve consapevolezza

L’azione soggettiva, pur se incardinata tra regole predefinite, ci offre spazi di discrezionalità in cui solo nel nostro foro interno possiamo trovare risposte. Le risposte che ci portano ad agire assumendoci la piena responsabilità delle nostre scelte, di fronte ai tanti dilemmi che la vita aziendale ci prospetta.
Immagine Il management verso il XXI secolo

Il management verso il XXI secolo

Internet, Big Data e Intelligenza Artificiale stanno cambiando i modi di produrre, il funzionamento del mercato, la proprietà delle informazioni personali sugli individui. Mentre nuovi movimenti sollecitano la tutela dell’ambiente e il rispetto delle diversità, la diseguaglianza crescente appare ormai intollerabile e foriera di tensioni sociali e politiche. Nel numero di ottobre di  formaFuturi la rubrica LeaderWorld, coordinata da Marco Vergeat, ospita l’intervento di Sandro Catani.