Avatar Fabio Papa

Fabio Papa

Fabio Papa è docente di Economia Aziendale presso l’Università degli Studi di Macerata. Inoltre, è docente di Economia e Management del Made in Italy presso l’Università Statale di San Pietroburgo (Russia) e docente di Start-Up Design presso l’Università di Ostrava (Repubblica Ceca). Visiting Professor presso l’Università di Siauliai (Lituania), è membro di diversi programmi Master presso 24 Ore Business School, oltre che Direttore dell’Institute of Applied Economic Research (Varese), dove guida un team di ricercatori che ha all’attivo 2.500 piccole e medie imprese studiate. Esperto di processi di passaggio generazionale, opera in qualità di family business strategist presso numerose realtà imprenditoriali.
Immagine Quando il lavoro non basta. Sfide e opportunità per le piccole e medie imprese italiane nel mondo che verrà

Quando il lavoro non basta. Sfide e opportunità per le piccole e medie imprese italiane nel mondo che verrà

In un’Italia che nel biennio 2021-2022 è stata protagonista di una crescita economica in grado di riaccendere gli animi di imprenditori, manager e addetti ai lavori, nel 2023 - così come nel 2024 - si è tornati a fare i conti con la realtà, complici numerosi fattori come l’incertezza geopolitica unita alla necessaria aggressività delle banche centrali, impegnate nel contrastare l’inflazione. In questo contesto così volatile, incerto e a tratti ambiguo, abbiamo però delle valide certezze. La prima è che l’Italia, dopo la Germania, rappresenta ancora il più importante hub manifatturiero d’Europa. La seconda è che il sistema industriale del Bel Paese ha dimostrato una straordinaria capacità di reazione.